Ogni cosa è uno


Possete quindi montar al concetto, non dico del summo et ottimo principio, escluso dalla nostra considerazione, ma de l'anima del mondo, come è atto di tutto e potenza di tutto, et è tutta in tutto: onde al fine (dato che siano innnumerabili individui) ogni cosa è uno; et il conoscere questa unità è il scopo e termine di tutte le filosofie e contemplazioni naturali: lasciando ne' sua termini la più alta contemplazione, che ascende sopra la natura, la quale a chi non crede è impossibile e nulla. 

Giordano Bruno, De la causa