Un'esperienza di unità nella natura

Ciottoli nel torrente

Su questo piccolo ponte in questa calda giornata
Riposiamo dalla nostra pigra passeggiata.
Sulle nostre ombre proiettate il torrente continua
Il suo fluire, mentre ogni tanto una sperduta
Foglia secca cade dove le acque più calme giocano
In interminabili mulinelli, nella cui bruna e limpida profondità
Gli splendidi ciottoli fremono nel loro riposo.
Il torrente mostra fretta, ma non può passare oltre.
Potessi trovare le parole per esprimere
L'unità nella molteplicità,
E la profonda, strana armonia che io sento
Con quelle cose morte, ornamento odierno di Dio,
Esse unirebbero l'anima dell'ascoltatore con la mia,
E farebbero di noi uno con l'eternità.



William Bell Scott  (poeta e pittore scozzese XIX sec.) Pebbles in the Stream, trad. E.V.