Una definizione di Uno assoluto

La non−dualità è un concetto che è al tempo stesso il massimo dell'astrazione e il massimo della concretezza. Il massimo dell'astrazione perché riguarda l'infinito, che per definizione è inattingibile (cioè non è definibile, poiché qualunque definizione lo limiterebbe), il massimo della concretezza perchè al tempo stesso riguarda la realtà in tutte le forme in cui essa si esprime. Proprio la caratteristica di essere ″il massimo che include ogni coppia di opposti″ (come appunto astrazione e concretezza) è forse la migliore definizione di Uno assoluto.