Lo stato naturale dell'esistenza

Se l’unità del tutto è lo stato naturale in cui esistiamo, allora ogni nostra convinzione di dualità e separazione è solo un'errata interpretazione di quanto percepito attraverso i sensi o elaborato dalla mente.