Nella divinità e nell'eternità vi è unità

Dio non sopporta la somiglianza più di quanto possa sopportare di non essere Dio. La somiglianza è ciò che non si trova in Dio. Nella divinità e nell'eternità vi è unità, ma la somiglianza non è unità. Se sono uno, non posso essere simile. La somiglianza non è forma di ciò che è nell'unità: nell'unità ricevo l'essere uno, non l'essere somigliante.



Meister Eckhart, da Maestro Eckhart disse...